The North Face Kalymnos Climbing Festival 2014: si parte

Inizia oggi il The North Face Kalymnos Climbing Festival 2014, il meeting di arrampicata sportiva sull’isola di Kalymnos, Grecia che si terrà dal 9 – 12 ottobre 2014. Una terza edizione alla quale sono attesi più di 2500 climbers da tutto il mondo e che festeggerà l’arrampicata sportiva con la presenza di alcune storiche leggende dell’arrampicata: Patxi Arocena, Yuji Hirayama, Gerhard Hörhager, Ben Moon, Jean-Baptiste Tribout e Boone Speed.

Ormai il via vai è continuo giù al porto di Pothia. Da ogni angolo del mondo continuano ad arrivare a Kalymnos le barche cariche di climbers con i loro enormi zaini, subito portati via in fretta e furia dai taxi. Via dal capoluogo dell’isola, su per la salita, la maggior parte giù per quei tornanti scivolosi, verso Massouri dove ad attenderli ci sono i loro lindi studios. Poi, il rituale del noleggio dello scooter, la prima cena di pesce ed insalata greca guardando l’isola di Telendos al tramonto e, soprattutto, l’evento per il quale molti di loro si sono recati in Grecia: il The North Face Kalymnos Climbing Festival 2014. L’attesa è quasi palpabile per questa terza edizione che vuole essere una vera festa dell’arrampicata per tutti e di tutti. Una celebrazione di questo sport, partendo dal passato per guardare verso il suo futuro. E per riuscire nell’intento ci sono una serie di novità che si aggiungono agli altri eventi “provati e testati” negli anni scorsi.

Marathon Competition
Il tutto inizia proprio oggi con la registrazione dei climbers: sono attesi tra i 600 e i 700 climbers che, prendendo la T-shirt e il pacco gara, parteciperanno ufficialmente al Festival. A questi bisogna aggiungere anche i “friends & family”, i tantissimi che non si registrano ma che vengono comunque a vedere l’evento; in tutto si stima che in questi giorni ci saranno circa 2500 persone sull’isola per il Festival. I climbers registrati potranno ovviamente partecipare ad uno degli eventi cardine del meeting, la Climbing Marathon, ovvero la maratona d’arrampicata che si terrà venerdì e sabato nelle più importanti falesie di Kalymnos. Come sempre ci sono due categorie, Open e Big, e come sempre l’importante è arrampicare il più possibile, registrando le proprie salite sull’apposito modulo, e divertendosi in compagnia. Perché, come sempre, in questa “gara” sono tutti vincitori.

1 climber = 1 bolt
Il nome dice tutto di questa novità: per ogni arrampicatore registrato all’evento, The North Face rimpiazzerà uno spit “vecchio” in una delle falesie già attrezzate con uno nuovo. Vuol dire, in pratica, che non verranno soltanto acquistati (almeno) 600 nuovi spit per sostituire vie esistenti che hanno urgente bisogno di manutenzione, ma anche che quest’importante (e faticoso) lavoro verrà finanziato da The North Face e svolto nei mesi a venire dai suoi atleti in collaborazione con il Kalymnos Rescue Team, il soccorso alpino istituito sull’isola pochi mesi fa. In sostanza, TNF crede nel discorso sicurezza e vuole restituire qualcosa all’isola e ai climbers che arriveranno in futuro. Il che spiega anche la decisione di devolvere il monte premio di quest’anno, i 5000 euro messi a disposizione, sia al Rescue Team, sia al reparto ortopedico dell’ospedale di Kalymnos. Sperando ovviamente, quasi paradossalmente, che siano soldi investiti… male 😉

The Legends
Per festeggiare l’arrampicata in maniera degna, per capire come siamo arrivati all’incredibile 9b+ lavorato, al 9a a-vista, a milioni di vie sportive e climbers e in tutto il mondo, il Festival quest’anno ha voluto dedicare spazio a chi ha dato una spinta importante nello sviluppo di questo sport. Per questo motivo saranno presenti sull’isola 6 vere leggende dell’arrampicata degli anni ’80 e ’90: lo spagnolo Patxi Arocena, il giapponese Yuji Hirayama, l’austriaco Gerhard Hörhager, l’inglese Ben Moon, il francese Jean-Baptiste Tribout e lo statunitense Boone Speed. Sarà un bel momento, venerdì sera mentre la luna illumina la Grande Grotta sopra l’Elena Village Base Camp a Masouri, ascoltare le storie di questi pionieri, di come hanno interpretato, ciascuno a suo, la lotta contro forza di gravità (e a volte anche contro le correnti di pensiero dell’epoca) per raffinare e limare lo sport arrampicata che conosciamo oggi.

Ma l’incontro con i Legends non finisce qui: sabato infatti, mentre molti si recheranno nelle falesie per la seconda giornata della Marathon, i Legends prenderanno la barca, raggiungeranno l’isola di Telendos, dove arrampicheranno tutti assieme nella falesia di Princess Canyon, sviluppata ulteriormente da Jacopo Larcher, James Pearson e Caroline Ciavaldini con altre 15 vie dal 7a all’ 8c. Sarà l’occasione di vederli tutti in azione e, forse, per alcuni di loro anche la prima volta che si legano alla stessa corda. Bello. Dopo di ché, per chiudere la giornata in bellezza, c’è la cerimonia di premiazione e l’ormai tradizionale festa greca. Il primo anno le ballerine di Kalymnos erano riuscite a coinvolgere tutti, in primis gli scatenati Iker Pou e Yuji Hirayama…

Deep Water Solo
Anche questa è una delle novità di quest’anno: il Deep Water Solo, alias DWS. Di anno in anno prende sempre più piede l’arrampicata sopra il mare e ovviamente a Kalymnos questo non poteva mancare, così domenica ci sarà la possibilità di prendere una barca ed arrampicare sopra il bellissimo specchio d’acqua nel piccolo intaglio di Vathi, ad est dell’isola, insieme a Iker Pou e a suo fratello Eneko. Per motivi di sicurezza i posti sono limitati, e a chi vuole provare l’ebbrezza del free solo e il tuffo nel blu si consiglia di registrare immediatamente la proprio partecipazione.

Special guests
Non ci sono special guests. Ovvero, Legends a parte, i special guests sono tutti, tutti i climbers che hanno deciso di partecipare a questo grande raduno di propria iniziativa. Chi con la famiglia, chi con amici, chi fa il 6b, chi inizia per la prima volta, chi fa l’8c. Tra questi, e ce ne sono veramente tanti, ci sarà anche Alexander Megos, il climber tedesco che nelle vene ha anche un po’ di sangue greco e che ha deciso di venire a Kalymnos per godersi la festa, come tutti gli altri. Durante il suo primo giorno ha ripetuto la via più difficile dell’isola, Los Revolutionarios 9a, mentre due giorni fa ha liberato ad Arhi – la falesia dove la favola di Kalymnos ha avuto inizio nel 1997 grazie ad Andrea Di Bari – un 8c ed un 8c+. Sorge spontanea domanda: ma se parteciperà alla Climbing Marathon, vale?

Click Here: Toronto Fc Away Jersey 2019

PROGRAMMA 2014
Mercoledì, 8 ottobre
11:00 – 22:00 – Registrazione ufficiale alla Climbing Marathon e alla Deep Water Solo
presso il Festival Base Camp (Elena Village, Masouri)

Giovedì, 9 ottobre
11:00 – 22:00 – Registrazione ufficiale alla Climbing Marathon e alla Deep Water Solo
19: 30 – Apertura ufficiale del The North Face Kalymnos Climbing Festival
presso il Festival Base Camp (Elena Village, Masouri)

Venerdì, 10 ottobre
8:00 – 13:00 – Registrazione ufficiale alla Climbing Marathon e alla Deep Water Solo
presso il Festival Base Camp (Elena Village, Masouri)
9:00 – 18:00 – OPEN Marathon e BIG Marathon – Giorno 1
21:30 – Legends Story Teller Night in riva al mare. Storie di esplorazione e avventura
presso il Festival Base Camp (Elena Village, Masouri)

Sabato, 11 ottobre
9:00 – 17:00 – Legends Invitational Event
9:00 – 18:00 – OPEN Marathon e BIG Marathon – Giorno 2
20:30 – 22:30 – Cena greca
22:30 – Cerimonia di premiazione
presso il Festival Base Camp (Elena Village, Masouri)
23:30 – Party in riva al mare con DJ set (Masouri Beach)

Domenica, 12 ottobre
11:00 – 16-00 – Deep Water Solo Boat Trip con gli atleti del team The North Face

ATLETI THE NORTH FACE AL FESTIVAL
Hansjoerg Auer, Hervé Barmasse, Caroline Ciavaldini, Jacopo Larcher, Tamara Lunger, Simone Moro, James Pearson, Eneko Pou, Iker Pou, Matt Segal, Siebe Vanhee

Per maggiori informazioni: kalymnos.thenorthfacejournal.com e sui social media con #Kalymnos e #KCF14

THE NORTH FACE KALYMNOS CLIMBING FESTIVAL

15/10/2013 – The North Face Kalymnos Climbing Festival 2013, vincono tutti 
02/10/2012 – The North Face Kalymnos Climbing Festival 2012: un grande successo

SCHEDA: Arrampicare a Kalymnos, Grecia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *